Aiutatemi a superare la perdita di una persona cara!!! - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, mi chiamo Lucia. All’età di 18 anni ho perso la mamma, pochi anni dopo il papà. Mi sono sposata, ho avuto tre figli.
Col tempo ho perso un caro cugino, l’anno scorso una cugina, ma l’ultimo grosso colpo l’ho avuto lo scorso Natale, perdendo mio fratello con un tumore, dopo averlo visto soffrire fino all’ultimo momento. Aiutatemi a superare la perdita di una persona cara. Grazie.

Cara Lucia, di fronte a tante perdite e così tanto importanti, è difficile trovare parole che possano esserti davvero di aiuto. Anche perché non c’è consolazione finché non si completa quel percorso di elaborazione interiore che porterà a recuperare la giusta dimensione della vita. È un percorso doloroso, che parte dalla grande sofferenza per la perdita di una persona tanto cara, che si dipana tra le mille emozioni evocate dal ricordo, e che si placa, anche se non si spegne mai, con la consapevolezza che le persone che ami le hai amate nel corso dell’intera esistenza e che vivranno comunque in te anche dopo la loro perdita. È nel calore della tua famiglia, dei tuoi figli, che potrai ritrovare la serenità e quel pizzico di felicità che con qualche avarizia tuttavia la vita ci dona.
Saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Psicologo