Acido folico preso in ritardo - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, sono una donna di 40 anni incita del primo figlio. Purtroppo sono venuta a sapere della gravidanza dopo che non mi sono ritornate le mestruazioni e praticamente dopo un mese dal concepimento ho cominciato a prendere acido folico… questo cosa comporta e soprattutto cosa posso fare per rimediare all’errore? Cordiali saluti

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile signora, la mancata assunzione dell’acido folico non è rimediabile. Le consiglio controlli regolari ambulatoriali ed eventualmente la diagnosi prenatale per età materna di cui dovrà parlare con il suo ginecologo. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo