Gravidanza gemellare: quanto acido folico assumere? - GravidanzaOnLine

Monica

chiede:

Buongiorno, volevo sapere se in caso di gravidanza gemellare dovrei raddoppiare la dose di acido folico, che attualmente è di 400mg. La ringrazio molto

Buongiorno Monica, l’acido folico viene assunto soprattutto con la dieta e in gravidanza ha una funzione di integratore per prevenire i difetti del tubo neurale, ma se non assunto molto precocemente (idealmente prima del concepimento) la sua efficacia è limitata: pertanto il fabbisogno non cambia in caso di gravidanza gemellare, considerando che una diagnosi di gemellarità viene posta ad almeno 6 settimane.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie