Farmaci in gravidanza e allattamento

L’assunzione di farmaci in gravidanza e allattamento, talvolta, è un’occorrenza necessaria. Le cause che possono condurre al ricorso ai medicinali sono varie e si estendono da malattie croniche di cui la futura madre può essere affetta, fino ai banali sintomi di un’influenza o di un raffreddore.
L’impatto che un medicinale esercita sull’organismo della mamma e del feto dipende dalla composizione chimica e dal principio attivo che esso contiene.