20.04.2014
Registrati alle settimane di gravidanza

La tua gravidanza Settimana Per Settimana
a cura di Salvatore Annona e Marco Fasolino

Settimana 35

In questi giorni per te inizierà la trentacinquesima settimana dalla tua ultima mestruazione, cioè la trentatreesima settimana (ottavo mese) dal probabile momento del concepimento.
La tua gravidanza procede, ma mano a mano che si avvicina la data del parto, è possibile che il tuo sonno sia sempre più disturbato. Alcuni considerano questa condizione come il modo più naturale di madre natura per preparare il corpo della donna alla nascita; altri invece, sostengono che è comprensibile che ti abbia preso una certa inquietudine, perché starai già pensando al momento del travaglio ormai imminente nelle prossime settimane, ed è giustificabile una sottile apprensione sulla salute del nascituro e su cosa ti aspetta ora che stai per diventare mamma. Poi, ovviamente, potrebbero esserci mille altre ragioni per cui il sonno potrebbe essere ostacolato. Anche l'andare in bagno ogni 45 minuti può determinare la difficoltà ad addormentarsi. A tal fine, sarebbe importante riuscire a scaricare molta urina prima di andare a letto, limitando le bevande ad una certa ora, ed andare a dormire quando si è davvero stanchi.
A causa di ciò ti sentirai sempre più affaticata. Cerca, durante la giornata, di schiacciare dei pisolini, di riposarti lavorando il meno possibile, e di accumulare energia per il momento del parto.
Hai sempre più il "fiato corto" perché l’utero ingrossato, risalendo verso i polmoni, schiaccia il diaframma (il muscolo che divide il torace dall'addome), che fa più fatica ad espandersi e rende i tuoi respiri meno profondi.
Anche una lieve anemia può causare ciò, ed è frequente in molte gravide.

Il tuo bimbo ora pesa all'incirca 2,75 kg, sta mettendo su peso ed in questa settimana, nei più grandicelli, potrebbe raggiungere anche i 3,5 kg! La lunghezza raggiunge i 45 cm dalla testa ai piedi. Lo sviluppo del cervello in queste ultime settimane è rapidissimo; il bebè tende a dormire con maggiore frequenza e durante i suoi sonnellini provvede alla formazione definitiva del suo sistema nervoso. Tutte le parti del corpo hanno a questo punto acquistato le giuste e definitive proporzioni, che sono conformi a quelle di un neonato. Tutti gli organi sono presenti già da molto tempo, ora devono formarsi perfettamente prima della nascita. Se fumi devi essere cosciente che stai ostacolando tutto ciò.
Sarai contenta di sapere che, se anche il tuo bambino nascesse adesso, avrebbe altissime possibilità di sopravvivere senza grossi problemi di salute, soprattutto perché i suoi polmoni funzionano quasi perfettamente e i possibili problemi respiratori (prima causa di morte e danni nei nati prematuri) sono agevolmente risolvibili.

L'80% dei parti trigemini sono già avvenuti, a dispetto del 35% per i gemelli e solo del 5% dei parti singoli.

Siamo ampiamente entrati nel terzo trimestre! La mamma si sente enorme e stanca, ed anche il papà è nervoso e stanco. Le vostre abitudini sessuali probabilmente avranno subito dei cambiamenti rispetto a qualche mese fa... ma non è detto. Il pancione della mamma si presta alla scoperta di nuove posizioni per fare l'amore. E poiché è difficile per la tua partner essere a proprio agio in questo periodo, se lei non vuole, il sesso potrebbe essere limitato alle tue fantasie. Inoltre, potresti anche non essere in vena tu. Ognuno ha proprie e diverse sensazioni rispetto a questo argomento.
Cosa fai se lei non è in vena? Quanto sai esserle vicino anche senza sesso? Se a lei non va, non prendertela e non forzarla. Entrambi avete un sacco di cose nella vostra mente in grado di raffreddare anche la più irrefrenabile libido. Intanto accarezzala, tienile le mani, baciala dolcemente e dormi nella "posizione a cucchiaio". Lasciale un massaggio sulla schiena o un massaggio sui piedi e restale vicino. Fai qualcosa di speciale come darle lo smalto sulle unghie dei piedi, dove lei, in questo momento, non riuscirebbe mai ad arrivare! Queste piccole attenzioni faranno si che lei ti senta molto vicino.
In ultimo... se entrambi "avete voglia" e la gravidanza procede bene, vada per il sesso! Siate creativi con le posizioni e divertitevi.
E ricordate che sarà complicato avere rapporti sessuali subito dopo il parto e potrebbe essere difficile riprenderli, per problemi sia psichici sia fisici (ergo... dateci dentro!!!). :-P


IMPORTANTE: Ricorda che queste informazioni sono a carattere generale. Ogni gravidanza è diversa da un’altra, quindi per qualsiasi domanda, contatta il tuo medico curante.

Torna all'indice della Rubrica Settimana per Settimana