“Diventerò mamma!”: Le 10 reazioni peggiori di parenti e amici

Quando una coppia annuncia l'arrivo di un figlio le risposte che riceve non sono sempre delle più felici: eccone alcune raccontate dalle future mamme.
“Diventerò mamma!”: Le 10 reazioni peggiori di parenti e amici

L’annuncio di una gravidanza porta con sé emozioni improvvise condivise da tutta la famiglia, dagli amici e dai colleghi di lavoro. C’è (quasi) sempre però qualcuno che commenta la notizia nel modo peggiore, per mancanza di tatto, invadenza o scarsa sensibilità, oppure solo perché, nella concitazione del momento, non si sa bene cosa dire. Non è cattiveria, tutt’altro: ma il risultato è lasciare la futura mamma a bocca aperta, o, nel migliore dei casi, con un sorriso tirato che non vuole offendere ma che lascia trasparire lo sconcerto.

Roba da Donne ha elencato alcune delle risposte più infelici che le donne hanno sentito all’annuncio dell’arrivo di un figlio. Ecco le dieci peggiori:

1. Emily. Il mio direttore mi ha chiesto: “Hai bisogno di qualche giorno per prenderti cura di lui?”

2. Heather. “Non vi siete ancora sposati? Sai che così la tua posizione non è garantita”. In altre parole significava che il mio posto non era assicurato, che potevo essere riassegnata. Insomma una minaccia. Tutto è finito con le mie dimissioni, per fare la mamma a tempo pieno.

3. Ella. La cosa peggiore che mi sono sentita dire è stata: “Devi aver fatto una cura per la fertilità“, come se la colpa delle gravidanze andate male prima fosse solo mia.

4. Morgan. Dopo averlo detto a mia nonna lei mi ha chiesto: “È perché anche tua cugina è incinta?” “Uhm… No.”

5. Kelly. A me hanno chiesto: “Era pianificato?” Ma ha importanza? O stai solo cercando di curiosare alla ricerca dell’incidente?

6. Jessey. Mia nonna mi ha chiesto: “Hai dimenticato di prendere la pillola?”

7. Sandra. Mia cognata ha chiesto a mio marito: ‘Siete sicuri che è quello che volete?” Uhm… sì! E anche se non lo fossimo, che facciamo?

8. Rosa. Mia suocera e mia madre mi si sono sedute accanto e mi hanno detto: “Oh mio Dio, di nuovo? Come hai potuto farlo succedere? Cosa farete adesso?” Ho riso e me ne sono andata.

9. Jillian. Mi sono sentita dire: “Adesso finalmente anche tu diventerai grassa“.