featured image

Dott.ssa Paola Lamanna

Sono nata a Milano il 6 gennaio 1990. Ho conseguito la Laurea in Ostetricia presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Milano con votazione 110/110 e lode con encomio, con la tesi sperimentale dal titolo “L’osteopatia in gravidanza e nel puerperio”.

Ho svolto diversi corsi sul massaggio in travaglio e al neonato, sull’osteopatia in ostetricia, sulla medicina complementare applicata alla sfera bio-sessuale della donna e sul counselling contraccettivo e sessuologico. Corsi sulla conduzione del travaglio e parto a domicilio e sulla pratica della digitopressione in gravidanza, travaglio e parto. Ho partecipato al corso sull’allattamento materno dell’OMS/UNICEF.

Sono stata docente per l’anno scolastico 2013/2014 di corsi di educazione alla sessualità nelle scuola medie superiori di secondo grado IISS “J.C. Maxwell” e IPSIA “L. Settembrini” a Milano.

Sono ostetrica volontaria presso l’Ospedale di Busto Arsizio (VA) dove svolgo attività di sala parto, ambulatorio ostetrico-ginecologico e di pronto soccorso ostetrico-ginecologico.

Nei mesi di luglio e ottobre ho partecipato all’”Operazione Mare Nostrum” in collaborazione con la Marina Militare Italiana per effettuare assistenza ostetrica-ginecologica ai migranti.

Mail: [email protected]
Tel: 339-4014845

Leggi tutto il cv

Medico Risponde - Ostetrica

Test positivo, devo preoccuparmi per le perdite trasparenti?

Buongiorno, sono una donna di 31 anni e ieri dopo 9 giorni di ritardo ho fatto il test ed è positivo.Naturalmente sono felicissima, ma volevo chiederle due cose: la prima se è normale sentirsi sempre bagnata con perdite trasparenti o beige e la seconda se devo preoccuparmi di queste perdite.A volte ho pesantezza e dolore al basso ventre. Grazie, distinti saluti

Medico Risponde - Ostetrica

Perdite dovute a un sovradosaggio della pillola o a una possibile gravidanza?

Buongiorno, volevo sapere se potevate darmi un consiglio a proposito della pillola. Io prendo la pillola da 3 mesi (questo è il terzo) e la prendo di sera. Questo mese ho dimenticato di prendere la sesta pillola, l'ho presa la mattina del giorno successivo (sono passate circa 12/13 ore) e poi ho preso la settima la sera stessa. Quella stessa sera ho avuto un rapporto completo. La domanda e i dubbi mi sono sorti quando lunedì (quindi il 10mo giorno di pillola) ho avuto delle perdite scure che continuano fino a oggi (tot 4 giorni). La mia domanda è: queste perdite sono dovute a un sovradosaggio o a una possibile gravidanza?

Medico Risponde - Ostetrica

Quando è stato concepito il mio bambino?

Buongiorno,sono nelle 23 esima settimana di gravidanza e la data presunta del parto sarà il 12 maggio!!Volevo sapere il giorno (in linea di massima) del concepimento... perché non mi ritrovo con quello che mi ha detto la mia dottoressa... ultima mia mestruazione il 5 Agosto!!La ringrazio per l’attenzione!!!

Medico Risponde - Ostetrica

Pillola ellaone, posso star tranquilla?

Buonasera,premetto che uso la pillola contraccettiva Milvane da 3 anni. Ho avuto il ciclo mestruale il 24 dicembre e mi è finito il 29. Ho iniziato la pillola contraccettiva il 28 dicembre e il 31 ovvero l'ultimo dell'anno ho dimenticato di assumerla e l'ho presa il giorno dopo, ma erano passate le 12 ore… e sul foglietto illustrativo c'è scritto che se passano 12 ore bisogna usare il preservativo per 7 giorni.Ieri notte verso le 2.00 ho avuto un rapporto sessuale completo (avevo preso la pillola contraccettiva), ho usato anche il preservativo ma ahimé si è rotto e il mio ragazzo ha eiaculato dentro. Stamattina alle 11.40 ho assunto la pillola di emergenza ellaone! L'ovulazione dovrei averla il 7 gennaio.Può essersi instaurata una gravidanza o avendo assunto la pillola di emergenza posso star tranquilla? Attendo risposta grazie in anticipo.

Medico Risponde - Ostetrica

Ciclo con poche perdite, potrei essere incinta? 

Salve dottoressa,sono una ragazza di 29 anni,questo mese all'arrivo del ciclo ho notato una mestruazione molto strana che non mi era mai capitato prima, ovvero con piccole macchie rosate alternate a macchie un po’ più rosse, comunque molto liquide,questo esattamente 11 novembre, quando mi sarebbero dovute arrivare dopo 27 giorni dall'ultimo ciclo fino ad oggi che sono molto blande.Il mio ciclo è sempre molto regolare, 27/28 giorni e ha un flusso normale, abbondante ma nel modo giusto.La mia domanda è se questo flusso con perdite a macchie può essere dovuto al fatto che c'è una gravidanza in atto oppure a fattori più gravi? Non ho dolori al basso ventre o fitte, solo perdite e dolore al seno.Grazie mille per l'attenzione, spero mi rispondiate presto

Medico Risponde - Ostetrica

Anello contraccettivo utilizzato ininterrottamente da 4 anni

Salve Dottoressa,ho un quesito da proporle. La mia domanda è: da circa 4 anni che uso ininterrottamente nuvaring, se non interrompo per molto tempo questo contraccettivo, c'è la possibilità in futuro di non poter rimanere incinta?Grazie mille in anticipo.

Medico Risponde - Ostetrica

Ho bruciori di stomaco, posso prendere il Malox?

Salve,mi chiamo Annamaria e sono di 37 settimane.Ho bruciori di stomaco, il medico mi ha detto di prendere malox plus, però vorrei un consiglio da una esperta di gravidanze.Grazie

Medico Risponde - Ostetrica

Ciclo anomalo con poco sangue, mi devo preoccupare?

Salve dottoressa,il mio ciclo è arrivato puntuale il 6 luglio però è molto strano, il flusso è poco e solo quando pulisco vedo sangue, mi dovrei preoccupare? C'è il rischio di una gravidanza?

Medico Risponde - Ostetrica

Non ho più i sintomi, potrebbe essersi interrotta la gravidanza?

Ho 37 anni, sono all'ottava settimana di gravidanza, alla sesta ho fatto l’ecografia ed era tutto a posto, ora ho notato che l’unico sintomo che avevo, seno gonfio e dolorante, adesso è scomparso... può essere che sia segno di interruzione di gravidanza?

Medico Risponde - Ostetrica

Sospensione definitiva pillola e possibile gravidanza

Buonasera Dottore, premetto che ho preso per 10 mesi la pillola (Yasminelle 21 compresse) solo a scopo anticoncezionale, ho sempre avuto il ciclo regolare. Il 9 aprile ho preso l'ultima pillola della confezione, mi è arrivato il ciclo il 14 e finito il 15. Poi ho deciso di sospendere del tutto a pillola. Ho avuto rapporti non protetti e completi il 18/20/23/26. Ho la possibilità di aver beccato la cicogna? Grazie

Medico Risponde - Ostetrica

Contrazioni da travaglio?!

Salve, sono a 39+4 e ho parecchie fitte alla pancia, diventa dura e mi prende anche i reni. Però non sono regolari ma presenti tutto il giorno. In più ho una sensazione di spinta nella parte del basso ventre e la sensazione che mi si stiano per rompere le acque per la forza che ci mette. Volevo capire se potrebbero essere contrazioni e segnali di un travaglio ormai più che vicino, oppure se è solo una preparazione e manca ancora un po’ di tempo. Grazie infinite

Medico Risponde - Ostetrica

Perdite post risultato beta

Buongiorno, le scrivo per avere una delucidazione in merito al valore dell'esame delle beta effettuato in data 7/04/16. Il risultato è di 12828, posso considerarlo un buon risultato? È possibile dal risultato delle beta sapere la settimana di gravidanza (non posso basarmi sull’ultimo ciclo mestruale in quanto, essendo irregolare, l’ho avuto al 8/01/16 e al 2/04/16 scoprivo col test di essere incinta. So di aver avuto l’ovulazione la settimana di marzo del 7/03/2016)? Inoltre qualche giorno dopo il risultato delle beta mi sono accorta di avere (oltre a dei doloretti alla pancia tipo pre ciclo) delle perdite color marroncino/brunasto durata solo alcune ore. È normale avere queste perdite e questi doloretti all'inizio della gravidanza? Essendo alla prima, tanto attesa gravidanza, sono un po’ preoccupata! Un caro Saluto

Medico Risponde - Ostetrica

Scintigrafia ed eventuale gravidanza

Salve, ho avuto l'ultimo ciclo il 15/03 e con mio marito siamo in cerca di una gravidanza. Il problema è che giorno 12/04 dovrò accompagnare mia madre a fare una scintigrafia con tc99. Non sapendo con esattezza se la gravidanza si è impiantata, corro rischi vista la radioattività del tc 99? Grazie mille

Medico Risponde - Ostetrica

Preservativo rotto, rischio gravidanza?

Salve, un mese fa, il giorno dopo che alla mia ragazza era finito il ciclo, abbiamo avuto due rapporti protetti. Alla fine del primo mi sono pulito e dopo un po’ abbiamo avuto un secondo rapporto sempre protetto, ma si è rotto il preservativo (ovviamente quello nuovo non quello del primo rapporto). Non sono venuto e ho eiaculato fuori. La mia ragazza ha un ciclo irregolare e ha già 10 giorni di ritardo. Io penso di poter stare tranquillo. Ma per sicurezza vogliamo fare un test. Il rischio è quasi nullo, giusto? Recentemente ha avuto dolori allo stomaco e ha il seno duro, segni premestruali?

Medico Risponde - Ostetrica

Bimbo già in posizione alla 25 settimana e placenta previa

Salve, ho 24 anni, 4 anni fa ho fatto un IVG. Ora sono alla 25 settimana di gravidanza, dolori perenni e anche perdite a volte face una visita la ginecologa mi ha detto che bimbo già in posizione alla 25 settimana e placenta previa, ma non mi ha prescritto nulla, a parte spasmex per i dolori. Cosa mi consiglia di fare?

Medico Risponde - Ostetrica

Rapporto completo durante il ciclo, potrei essere incinta?

Salve, ho avuto rapporto completo al 7 gg di ciclo... poi finito dopo 2 gg dal rapporto... secondo voi quanta probabilità ho di essere incinta? Da precisare che il primo gg di ciclo è stato il 28/02... da qualche gg ho giramenti di testa. Grazie in anticipo

Medico Risponde - Ostetrica

Pillola iniziata in un giorno di non ciclo, sono protetta?

Sono Tatiana, ho 25 anni. L'estate scorsa ero all'estero precisamente a Capoverde (paese di origine dei miei) e poiché ero terrorizzata all'idea di rimanere incinta (dato i preservativi si rompevano sempre) ero andata in Farmacia e mi passarono la pillola. Purtroppo lì nessuno mi aveva dato delle indicazioni sul come assumere la pillola e io, ignorante sul da farsi, avevo iniziato a prendere il blister in un giorno qualsiasi (senza ciclo) ma era andato tutto Ok, avevo rapporti quotidiani completi senza poi rimanere incinta e non ho avuto nessun effetto collaterale dalla pillola. Ora mi sono rifidanzata e ho deciso di rifare uso di essa e oggi 18 Marzo ho cominciato a prenderla ma non in un giorno di non ciclo (sono stata avvertita solo dopo che bisognerebbe aspettare il ciclo) Aimè data la mia esperienza passata come soprascritto veramente pensavo si poteva prendere quando si voleva. Il mio ciclo è andato via una settimana fa. Volevo chiedere: Sono protetta comunque da subito? Se no posso allora interromperla senza avere conseguenze? In attesa di una sua risposta.. La ringrazio e le porgo i miei saluti

Medico Risponde - Ostetrica

Post pillola e perdite

Buongiorno Dr.ssa, ho 28 anni e l'8 Febbraio ho interrotto l'assunzione della pillola Yasmin. Il 12.02 mi è arrivato l'ultimo ciclo da pillola. I giorni 4 e 5 Marzo ho avuto abbondanti perdite bianche/trasparenti con una forte sensazione di bagnato e dolori addominali. Io e mio marito abbiamo avuto un rapporto completo e non protetto proprio quel giorno. Da circa due giorni ho delle perdite rosacee. Nessun dolore, nessun seno gonfio. In teoria questa settimana dovrebbe arrivarmi il primo ciclo senza la pillola. Significa che è imminente, oppure c'è dell'altro? Qualche settimana fa ho fatto una visita ginecologica ed è risultato tutto normale. Sono un pochino preoccupata. Grazie in anticipo

Medico Risponde - Ostetrica

Cercare una nuova gravidanza dopo raschiamento

Salve, a Gennaio ho scoperto di essere incinta, eseguo a 8 settimane un'ecografia dalla quale si osserva però un embrione più piccolo (tant'è che la gravidanza mi viene ridatata a 6 settimane) senza battito cardiaco; eseguo una seconda ecografia a distanza di una settimana che conferma il quadro della prima; mi viene così programmato un intervento di raschiamento che eseguo il 4 Febbraio. L'intervento va bene, mi viene prescritto antibiotico per 3 giorni e methergin per 7 giorni. A distanza di 17 giorni eseguo un'ecografia di controllo trans vaginale come prescritto dal ginecologo dell'ospedale che evidenzia corpo uterino di dimensioni e ecostruttura nella norma, ecopattern endometriale proliferativo e omogeneo dello spessore di 9,4 mm follicolo funzionale a destra. Dopo 32 giorni dall'intervento (il 7 marzo) mi viene il ciclo, ho sempre avuto cicli di 31 giorni circa. Per il momento stiamo avendo rapporti protetti, volevo chiedere però se dal prossimo ciclo possiamo provare a cercare una nuova gravidanza. Grazie in anticipo per la risposta e per la vostra disponibilità!

Medico Risponde - Ostetrica

Rapporti senza contraccettivi, potrei essere incinta?

Salve, sono una ragazza di 20 anni e oggi come da data prevista mi doveva venire il ciclo ma oggi non é arrivato. È strano perché ho un ciclo abbastanza regolare e sto avendo paura perché ho rapporti intimi senza contraccettivi con il mio ragazzo con cui sono fidanzata da 5 anni. Siamo sempre attenti, infatti non è mai successo nulla di strano, il mio ragazzo é sempre venuto fuori, si sposta ed esce quando deve eiaculare, quindi non capisco che succede. Spero possa darmi una risposta al più presto. Grazie