Vista neonati, lo sviluppo mese per mese - GravidanzaOnLine

Vista dei neonati: come cambia mese per mese, spiegato dalla pediatra

Tutte le informazioni utili per conoscere lo sviluppo della vista del neonato dalla nascita ai primi anni di vita: le indicazioni della pediatra, la dottoressa Pilar Nannini.

Prossimo video

Come si calcola la data presunta del parto?

Annulla

Come cambia la vista dei neonati? Cosa vedono alla nascita? Quando iniziano a riconoscere il volto di mamma e papà a osservare a una certa distanza? E il colore degli occhi rimane sempre lo stesso dalla nascita oppure cambia con il passare delle settimane? E come si può inturire il colore definitivo?

La pediatra Pilar Nannini in questo video ci spiega, punto per punto, tutto quello che bisogna sapere sulla vista del neonato, dai primi giorni di vita (anzi, già dalla pancia della mamma) in poi, mese per mese.

Nei primi giorni, ad esempio, la vista è molto ridotta: il bambino, spiega la pediatra, vede fino a 20-25 centimetri di distanza, e non è in grado di distinguere i colori.

La visione di un bambino appena nato è in bianco e nero con sfumatore di grigio, e non riesce ancora a mettere a fuoco gli oggetti.

È in grado però di riconoscere la mamma, guidato non tanto dalla vista quanto dall’olfatto, che è il senso più sviluppato. Scopriamo tutti i cambiamenti nella vista del neonato grazie alle indicazioni della pediatra!

Con la collaborazione di
Ti è stato utile?
Rating: 3.7/5. Su un totale di 3 voti.
Attendere prego...

Categorie