Acido folico in gravidanza, il video - GravidanzaOnLine

Perché si prende acido folico in gravidanza?

In questo video il medico spiega perché è importante prendere acido folico prima e durante una gravidanza, quali sono i benefici e quanto assumerne.

Prossimo video

"Noi, mamme nel cuore ma non nella realtà": la storia di Luana

Annulla

Perché durante la gravidanza (o meglio, anche prima della gravidanza) si prende l’acido folico e quali sono i suoi benefici? In questo video il ginecologo, il dottor Sandro Zucca, risponde alle nostre domande.

Il medico illustra tutti i motivi per cui l’acido folico (o vitamina B9) fa bene, in primis per l’effetto preventivo che ha sulla spina bifida, una malformazione che può colpire il feto nelle primissime fasi del suo sviluppo.

È importante poi, ricorda il medico, che è consigliabile iniziare ad assumere acido folico prima dell’inizio di una gravidanza, per garantire che il concepimento avvenga già in un ambiente ricco di vitamina B9.

Dal momento che la vitamina contenuta negli alimenti (soprattutto verdure a foglia verde come spinaci, bieta, broccoli, ma anche nocciole e legumi) non viene assorbita dall’organismo in modo sufficiente è necessario integrarla con appositi preparati farmaceutici.

Per l’importanza dell’acido folico le compresse per le donne in gravidanza sono prescritte in esenzione, quindi si paga solo il ticket come previsto dal Sistema sanitario nazionale.

Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...
  • L'ha detto l'esperto

Categorie

  • Gravidanza