Prolattina alta in gravidanza e fertilità - GravidanzaOnLine
Prolattina e gravidanza

Prolattina e gravidanza

La prolattina (PRL) è un ormone che viene prodotto dall’ipofisi anteriore, una ghiandola endocrina situata alla base della scatola cranica. La sua funzione primaria è finalizzata alla lattazione: durante la gravidanza si occupa, dunque, di stimolare la produzione di latte in vista dell’allattamento.

La produzione di latte viene poi mantenuta dopo la nascita del bambino grazie alla suzione del neonato. L’aumento della prolattina in gravidanza impedisce poi una nuova ovulazione, sospendendo così il ciclo mestruale.

Per questo motivo nelle donne non in gravidanza un aumento della prolattina (iperprolattinemia) si associa ad irregolarità nel ciclo mestruale e ad un più alto rischio di infertilità.