Post partum, i consigli dell'ostetrica per il benessere (fisico e mentale)

Il corpo della donna cambia durante la gravidanza e nel post parto: ma, come affrontare i cambiamenti psicofisici della mamma? Le risposte della Dott.ssa Sara Menzione - ostetrica - su come ritrovare il benessere dopo il parto.

Quando il bebè fa ingresso nella vita della donna la normale routine quotidiana cambia drasticamente rispetto a prima: il benessere della mamma dopo il parto, in modo particolare, subisce una trasformazione non solo a livello fisico ma anche a livello emotivo e mentale. I cambiamenti fisiologici avvengono già durante la gravidanza e nel post partum ritrovare il giusto equilibrio, a volte, può sembrare complicato.

Per far chiarezza sull’argomento, la nostra Dott.ssa Sara Menzione, ostetrica di libera professione che segue le donne dall’adolescenza alla menopausa, ha spiegato durante l’abituale appuntamento mensile su Instagram, come avvengono i cambiamenti nel corpo della donna, come accettarli e quali sono i problemi di salute più diffusi nel post-partum con focus sulla depressione e l’attaccamento del neonato.

Post-partum: dai cambiamenti del corpo all’intimità con il partner e al legame con il neonato, cosa c’è da sapere

Uno degli argomenti affrontati durante l’intervista con la Dott.ssa Menzione, parla proprio dell’accettazione del corpo e dei suoi cambiamenti da parte della neomamma dopo il parto. Il corpo cambia, si modifica, ed è normale che ciò avvenga ma non sempre è facile accettare tali cambiamenti.

Le domande che spesso le mamme si pongono dopo una gravidanza riguardano le loro perplessità sul come ritornare in forma, sui chili da perdere e semmai ciò avverrà. Non bisogna avere fretta e affrontare i cambiamenti seguendo uno specialista e l’aiuto del proprio partner, giorno dopo giorno, è la strada giusta da seguire.

I corpo della donna che diventa mamma è una macchina perfetta, permette di nutrire il bambino, ecco che l’allattamento al seno diventa fondamentale non solo per il prezioso nutrimento del bebè ma soprattutto per favorire l’attaccamento del neonato. A livello psicologico si instaura un legame tra mamma e bambino. In tutto ciò, bisogna avere la delicatezza di far entrare nel “circolo” anche il papà.

Nell’intervista rilasciata sul nostro canale Instagram la Dott.ssa Menzione, ha affrontato questi argomenti e altri ancora. Nello specifico, si è discusso di 5 macro temi:

  1. accettazione del corpo e i suoi cambiamenti;
  2. attaccamento del neonato;
  3. depressione prenatale e post-partum;
  4. problemi di salute più diffusi nel post-parto e come evitarli;
  5. sesso dopo il parto e ricerca di una nuova gravidanza, da quando è opportuno.

Affrontare il post parto significa anche fare i conti con i problemi di salute che possono seguire dopo il parto come i punti di sutura interni/episiotomia, un cesareo ma anche a livello psicologico, come affrontare o evitare una possibile depressione post-partum.

In ultimo, ma non per grado d’importanza, la Dott.ssa Menzione, ha affrontato anche il tema caldo del sesso dopo il parto. Le tempistiche per riprendere l’attività sessuale e quanto aspettare prima di cercare una nuova gravidanza.

Articolo in collaborazione con
Ti è stato utile?
Rating: 3.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Categorie