Gabrielle Caunesil: "Travaglio, cicatrici, post parto: orgogliosa del mio corpo"

La modella e influencer ha accolto da pochi giorni Roméo, primo figlio suo e del marito Riccardo Pozzoli, e sta raccontando il post parto su Instagram.

Gabrielle Caunesil e Riccardo Pozzoli sono diventati da pochissimi giorni genitori del piccolo Roméo. Tanto desiderato, come spesso hanno raccontato i suoi genitori sui rispettivi profili Instagram, il piccolo è stato accolto in una famiglia molto unita e solida. Sempre dal racconto social che i neogenitori stanno facendo per i loro followers, è venuto fuori il racconto onesto e senza filtri della modella e influencer Gabrielle Caunesil, che ha deciso di riprendersi nei momenti più duri del post-parto.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Gabrielle Caunesil Pozzoli (@gabriellecaunesil)

“Post partum recovery ❤️‍🩹
Travaglio, cesareo d’emergenza, allattamento. Orgogliosa del mio corpo, è più forte di quello che pensavo”

Gabrielle, proprio come la collega e amica Paola Turani che invece è diventata mamma di Enea nell’ottobre 2021, ha scelto la linea della trasparenza con chi la segue per spiegare che i percorsi per diventare genitori non sempre sono lineari e fiabeschi come, chi segue vip e celebrità tramite i social, può pensare.

"La pancia? C'è ancora. E va bene così". Paola Turani sul corpo post parto

Nel piccolo elenco di “attività” che in questi primi giorni dopo la nascita di Roméo rientrano nei nuovi compiti di Gabrielle si legge invece tanta normalià. La paura, per il cesareo d’urgenza cui evidentemente i dottori sono stati costretti; la sfida dell’allattamento al seno. E, non ultima, quella di riconoscersi in un corpo nuovo, con una forza che non si credeva di avere.

Il papà Riccardo Pozzoli, imprenditore ed ex di Chiara Ferragni che, in questi ultimi anni ha saputo costruire grande autorevolezza intorno al suo nome (slegandolo da quello della sua compagna storica), è stato dipinto da Gabrielle Caunesil come una roccia in un dolcissimo post su Instagram in cui è ritratto mentre accarezza la mano del figlio.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Gabrielle Caunesil Pozzoli (@gabriellecaunesil)

“Grazie per prenderti cura di noi, hai cambiato entrambi i nostri pannolini oggi, mi hai tenuto la mano con forza quando ne avevo bisogno. Mi hai aiutata quando mi sono alzata per la prima volta, mi hai incoraggiato a rimanere in piedi ogni giorno. Sapevo di essere fortunata. Ora sono al settimo cielo”

Bellissimo, ancora una volta, l’intento a normalizzare il post parto con i suoi lati spesso percepiti come più spiacevoli e umani di questa nuova mamma che è pronta a godersi questa avventura inedita e tanto attesa.

Seguici anche su Google News!
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Categorie

  • Mamme VIP