Anonimo

chiede:

Salve dottore, ho 23 anni e sono incinta
del primo figlio. Le scrivo per avere un suo parere riguardo al parto cesareo. Ho una miopia abbastanza alta e problemi di assottigliamento di retina e il mio oculista mi ha da sempre consigliato che qualora
fossi rimasta incinta non avrei potuto avere un parto naturale, perchè
visto il grosso sforzo potrei avere serie complicazioni, naturalmente
anch’io penso che purtroppo sia meglio così. Lei cosa ne pensa? La ringrazio in anticipo e aspetto una sua risposta

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile signora, se tale è la situazione penso che abbia ragione
l’oculista e che un taglio cesareo sia indispensabile per evitare
complicazioni oculari. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo