Pillola, coito interrotto e gravidanza - GravidanzaOnline

Rischio di essere rimasta incinta anche se pratico coito interrotto e prendo la pillola?

Anonimo

chiede:

Salve, le scrivo per vederci chiaro. Assumo Lusinelle da quasi due anni. Nonostante ciò, non ho mai rapporti completi al 100 per 100 per paura. Pratico di fatto coito interrotto, ovvero, lui viene fuori. Alla luce di questo, rischio comunque di essere rimasta incinta anche se pratico coito interrotto e prendo la pillola? Sono a rischio o la pillola e sicura ? Potrei praticare anche un rapporto completo e vivermi il rapporto serenamente? A me interessa in primis sapere se rischio di essere incinta al momento col coito interrotto o se posso stare tranquilla. La ringrazio in anticipo.

Redazione

Redazione

risponde:

La pillola, se assunta regolarmente e correttamente, ha una efficacia anticoncezionale molto vicina al 100%, anche se non garantisce in maniera assoluta. Il coito interrotto non è invece affidabile. Direi che praticando ambedue le metodiche non dovrebbero assolutamente verificarsi gravidanze, così pure avendo rapporti completi. Le ricordo che l’efficacia della pillola può a volte diminuire in seguito all’assunzione di alcuni farmaci o in presenza di vomito o diarrea insorti a breve distanza dall’assunzione. Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo