Prolattina alta in gravidanza, cosa fare? - GravidanzaOnLine

Antonella

chiede:

Ero andata dal ginecologo perchè non riuscivamo a concepire. Il dottore ha riscontrato la galattorrea e mi ha segnato analisi ormonali e la curva della prolattina.
Dalle prime è emerso che sono incinta dalle seconde che ho la prolattina alta. Il giorno dopo i risultati mi arrivano le mestruazioni. Ho ripetuto la beta hcg sotto consiglio medico e risulto ancora incinta.
Sono preoccupata, il mio medico mi dice di aspettare e stare serena e ripetere nuovamente le beta fra una settimana. Ma su internet ho letto che con la prolattina alta c’è rischio di aborto.
La mia curva della prolattina a tre tempi è questa: prolattina basale 41,7 /60 minuti dopo metoclopramide 252,52 / 120min. 174,00 / 180min. 126,63.
Devo davvero aspettare e non prendere nulla? Stare così nella speranza e nell’attesa?
Grazie cordialmente.

Gentile Antonella,
senza un’ecografia ben fatta e senza i valori della beta HCG plasmatica in maniera dinamica, non si può esprimere un giudizio circostanziato.
Almeno da quanto posso aver capito in base alle informazioni fornitemi, al momento non mi preoccuperei troppo per la prolattina.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 3.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo