Post bruciatura 'piaghetta' - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentilissimo Dott., una settimana fa ho effettuato la cosiddetta ‘bruciatura della piaghetta‘, ad oggi ogni sera sto inserendo finderm forte beta per 10 sere ma dalla sera stessa dell’intervento ho notato che ero gonfia a tal punto che fatico per inserire l’ovulo e sono molto preoccupata dato che mi sono recata dalla ginecologa che mi ha detto che non vede nulla di anomalo, ma le assicuro che sia guardandomi con uno specchietto che quando inserisco gli ovuli sento con l’indice come se ci fossero delle vesciche che ostruiscono il passaggio. È dovuto all’intervento o devo preoccuparmi? Grazie infinite

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Signora,
è veramente difficile rispondere al suo quesito per l’impossibilità di un esame obiettivo e clinico.
Potrei pensare ad una sovrainfezione, ad una reazione allergica ai disinfettanti, al manifestarsi di una vulvo-vaginite in fase precoce.
Mi auguro per lei che la DIATERMOCOAGULAZIONE dell’ ECTROPION (bruciatura della piaghetta) sia stata eseguita sotto guida colposcopica.
Saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo