Anonimo

chiede:

Salve, sono alla 31 settimana con 5 giorni, e il mio dottore facendomi una vista di controllo lunedì martedì scorso mi ha detto di avere un po’ la placenta invecchiata, però la crescita della mia bimba è normale (1k 850g), in più mi ha detto che mi voleva controllare tra 4 settimane, ma io sono un po’ preoccupata e sto con un po’ d’ansia….. la mia domanda è: mi consiglia di aspettare 4 settimane per un ulteriore controllo?? Non ci sono rischi per la mia bambina visto che sono B-? Dovrò partorire in anticipo? Grazie e saluti.

Redazione

Redazione

risponde:

La funzionalità placentare non è più valutata unicamente in base all’aspetto macroscopico della placenta, utile ma non fondamentale.
I parametri precoci di una insufficienza placentare sono rappresentati da una riapertura del dotto venoso, da variazioni delle accelerazioni in aorta e polmonare, da un mancato incremento settimanale biometrico della circonferenza addominale.
Il fatto che il bambino cresca regolarmente è quindi ed in ogni caso un buon segno.
I meccanismi di compenso fetale in caso di non adeguata funzione placentare, sono lunghi ed anche se non è consigliabile assolutamente arrivare al limite, in genere c’è tempo sufficiente per una corretta valutazione.
Potrebbe andare bene anche un controllo dopo un mese come le è stato consigliato. Personalmente farei un controllo a distanza di 14 giorni, valutando i parametri ai quali accennavo all’inizio, per eccesso di zelo.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo