Anonimo

chiede:

Buongiorno, sono alla 19 settimana di gravidanza, premetto che ho già una bimba di 4 anni a un aborto spontaneo all’ottava settimana. Anche questa gravidanza è un po’ travagliata, cioè con perdite ematiche fin dall’inizio, che anche se poche continuano tuttora. Il mio ginecologo dice che se sono di lieve entità e non rosse, di non preoccuparmi, in quanto io ho un utero bicorne e almeno quattro fibromi, quindi potrebbero essere quelli la causa di queste perdite. lei cosa ne pensa? Grazie

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Chiara, l’utero bicorne tende a sanguinare all’inizio della gravidanza, in quanto il corno vuoto subisce le stesse modifiche endometriali di quello gravido e quindi può sfaldare un po’. Tuttavia le caratteristiche delle perdite non costituiscono un indice prognostico, nel senso che grandi quantità di sangue possono non dare luogo ad un aborto, mentre un aborto può aversi anche senza alcuna perdita di sangue. Gli stessi fibromi costituiscono una spina irritativa nei confronti del buon andamento della gravidanza, ma non gli si può attribuire un sicuro significato per le perdite. Quindi io non mi farei prendere dal panico a causa di queste perdite. Osservi riposo e segua le indicazioni del suo ginecologo senza attribuire a queste perdite nessun significato. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo