Giulia

chiede:

Buongiorno, ho 28 anni e con il mio compagno vorremmo un quarto figlio. La prima è nata 10 anni fa con parto naturale aiutata da forcipe, il secondo è nato con taglio cesareo per sofferenza fetale 8 anni fa e il più piccolo è nato un anno e mezzo fa con taglio cesareo. Le mie domande sono: è troppo presto cercare un altro bimbo per la cicatrice? Sarà possibile provare un parto naturale oppure devo per forza affrontare un terzo cesareo? Grazie

Buongiorno Giulia, essendo passati 18 mesi dall’ultimo cesareo, può dedicarsi con il suo compagno alla ricerca di una nuova gravidanza. A quest’epoca la cicatrice uterina è consolidata. Le linee guida specificano che, se dopo un cesareo si può effettuare un travaglio di prova, dopo due è opportuno eseguire un nuovo cesareo.

Parto naturale dopo un taglio cesareo: è possibile?

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie

  • Parto