"Quando avviene l'ovulazione dopo la sospensione della pillola?"

Alessia

chiede:

Salve, ho 29 anni e ho l’endometriosi. Ho preso la pillola Cerazette per 10 anni ininterrottamente. L’ho sospesa l’1 agosto per cercare una gravidanza (previa visita ginecologica). Il 26 agosto ho avuto dolori leggeri alle ovaie e macchie di sangue rosso vivo visibili sull’assorbente: sono mestruazioni oppure questo sanguinamento è dovuto alla sospensione della pillola e basta?

Il 27 agosto l’assorbente risulta pulito però quando vado al bagno dopo la pipì pulendo sulla carta igienica ci sono macchie rosso vivo. È da considerare una mestruazione oppure devo aspettare il mese prossimo? Siccome vorrei una gravidanza vorrei capire quando avviene il mio periodo di ovulazione. Grazie

Buongiorno Alessia, sospendendo la pillola con solo progestinico (Cerazette nel suo caso) l’1 di agosto, penso che lo spotting del 26 agosto sia da considerarsi come mestruo. La pillola contraccettiva, in genere, determina un assottigliamento dell’endometrio, per cui la mestruazione è ridotta o assente; come avviene con la minipillola ad assunzione continua.

Occorre, a mio parere, qualche mese affinché la funzionalità dell’ovaio, non più soppressa dal farmaco, ristabilisca una normale proliferazione e quindi spessore dell’endometrio. Per tale motivo il mestruo è stato scarso e sempre per lo stesso motivo è opportuno aspettare qualche mese prima di cercare una gravidanza. Un endometrio troppo sottile non permetterebbe l’annidamento dell’uovo fecondato.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie