Anonimo

chiede:

Buongiorno dott., sono Margi, ho 32 anni e un problema… da anni soffro di
ovaio policistico e più di 1 anno che cerchiamo il 3 figlio ma senza
risultati. L’ultima gravidanza 8anni fa… per 6 anni ho preso la pillola, ma
sospesa quella, è tornato tutto come prima… ho fatto una cura omeopatica
di 60gg… e il 5 novembre ho ripetuto l’ecografia, risultato: qualche
piccolissima microciste all’ovaio ds mentre l’ovaio sx risulta troppo
piccolo e senza attività… vorrei sapere se potrei mai rimanere
nuovamente incinta… senza affidarmi ad un centro per la
fertilità… rispondetemi vi prego. Grazie in anticipo…

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile signora Margi,
la sindrome dell’ovaio micropolicistico implica spesso, oltre ad
irregolarità
mestruali, la difficoltà ad ovulare correttamente: ciò indipendentemente
dalla
presenza evidente di microcisti o dalle dimensioni (nel suo caso ridotte)
delle
gonadi. È opportuno affidarsi ad uno specialista o ad un Centro che si
occupi
di procreazione medicalmente assistita, per poter decidere la maniera
migliore
di stimolare le ovaia e quindi poter realizzare il suo desiderio di
gravidanza.
Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo