Anonimo

chiede:

Buongiorno, io ho una bimba di 5 anni (quasi 6) ed un bimbo di 21 mesi. Ultimamente la mia bimba fa, solo con noi genitori, delle scenate isteriche che nascono per motivi più futili e da qualsiasi negazione… si butta a terra, si strappa i capelli e urla fino a farsi togliere la voce. Non capisco se lo fa perchè è gelosa del fratello o perchè vuole le nostre attenzioni. Premetto che io coccolo entrambi i miei figli allo stesso modo ma ovviamente al piccolino devo stare più dietro… Mio marito dice che bisogna prenderla con dolcezza per farla calmare ma secondo me bisogna sgridarla e cercarla di calmare nello stesso momento. Vorrei insegnarle a gestire la sua rabbia ma lei mi dice che non lo fa più e si scusa ma poi lo rifà. Spero sia soltanto una fase ma secondo voi devo prenderla con dolcezza oppure essere ferma e dire che non ci si comporta così? Come faccio a gestire la sua rabbia? grazie

Gentile Manuela, per rispondere alla sua domanda è indispensabile sapere come mai sua figlia ha queste reazioni, provi a chiederle cosa prova, come mai è così arrabbiata, cosa è successo, dalle sue risposte potrà capire cosa la turba così tanto. Una volta compresi i motivi può valutare se si tratta di capricci a cui rispondere con fermezza o se sta vivendo un disagio a cui è importante rispondere con dolcezza, perchè in quel caso avrebbe davvero bisogno di essere ascoltata, accolta e rassicurata. Gestire la rabbia non è facile per i bambini, prendono ad esempio le nostre reazioni, provi a riflettere su come lei e suo marito gestite la vostra rabbia e quali modelli di comportamento, spesso inconsapevoli, potete mostrare a vostra figlia. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Psicologo