Non riesco a soddisfare mia moglie… - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, mi chiamo Franco e da poco ho fatto 40 anni. Sono sposato e ho
due figli, pratico sport a livello amatoriale (ciclismo, tennis e sci). Negli ultimi tempi con mia moglie non riesco a poterla soddisfare perché ho una
eiaculazione molto veloce, non riesco a capire il motivo, non fumo, non bevo
o
faccio uso di qualsiasi prodotto stupefacente o dopante, so solo che per
un
breve periodo di tempo sono stato con un’altra donna e questo problema non
c’era, anzi… mi può dire se ho bisogno di una visita o se dipende da
un
fattore esterno… grazie molte per una sua risposta

Salve Franco. Quanto mi dice nella sua lettera è troppo poco per formulare
una diagnosi sul suo caso. Ciò che posso dirle, è di escludere prima di
tutto una causa organica del suo problema, attraverso una visita
specialistica uro-andrologica. Nel caso lo specialista escludesse patologie
in atto, allora il suo recente disturbo avrebbe una causa psicologica, molto
probabilmente da ricercarsi nella relazione avuta con una altra donna e con
i sensi di colpa o lo stress che ciò le ha causato. Un buono psicologo sarà
in grado di risolvere il suo problema in breve tempo. Vorrei solo suggerirle
di non aspettare troppo. Più tempo aspetta, più ne occorrerà per risolverlo.
Saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Psicologo