Anonimo

chiede:

Gentile dottore, da due anni mi è stato riscontrato un nodo di mioma antero-laterale sn, a sviluppo intramurale, di dimensioni 20x19mm oggi ho fatto un ecografia interna ed il fibroma è aumentato 32×27, la mia domanda è la seguente: io ho 33 anni ed ora vorrei tanto avere un bambino, il nodo di mioma potrebbe essere pericoloso, potrebbe impedirmi una gravidanza? Se decido per l’intervento poi dovrei aspettare almeno un anno prima di provare ad avere un bambino, dato che ho un utero fibromatoso, corro il rischio che nel frattempo si formino altri fibromi… e poi siamo al punto di

partenza… per favore mi dia un consiglio. Grazie mille

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile signora, solitamente il mioma intramurale non è un impedimento allo sviluppo della gravidanza, specie fosse indovato nella parte alta del corpo uterino e non sulla parte inferiore nei pressi della cervice. Per tale ragione penso dovrebbe essere il suo curante a darle il miglior suggerimento. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo