Metformina - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentilissimi Dottori, desidererei avere un vostro parere relativamente alla METFORMINA e aborto ricorrente. Ho 35 anni e sono affetta da ovaio policistico ma non dei più severi, essendo normopeso e facendo attività fisica, ho cicli regolari e ovulatori. Tuttavia ho una storia di poliabortività (con 3 aborti alla XII settimana). Il ginecologo, dopo molti esami risultati perfetti, ha individuato la causa del PCOS e degli aborti in un disordine da insulino-resistenza e iperinsulinemia e mi ha prescritto la metformina 500mg tre volte al dì ed una dieta povera di carboidrati. Secondo il mio ginecologo la dieta associata alla metformina dovrebbe ridurre il rischio di aborto da un 40% ad un 20%. Vorrei sapere, per favore, qual è la vostra esperienza in merito alla metformina e aborto. Infiniti ringraziamenti.

Cara Daniela,
la metformina si è dimostrata utile nei casi PCOS con insulinoresistenza e
soprattutto in presenza di peso corporeo aumentato. Non vi sono dati sicuri
relativamente alla riduzione di abortività, tuttavia migliorando il quadro
endocrino e metabolico, dovrebbe ridursi anche l’incidenza di abortività. Non
va esclusa però la possibilità che vi siano altre cause di poliabortività, tra
cui quelle genetiche e immunitarie. A presto per ulteriori ragguagli

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo