Anonimo

chiede:

Buongiorno, mi chiamo Laura e ho 30 anni. Innanzitutto complimenti
per il servizio che date e poi vorrei porre un quesito che mi tiene in
ansia. Io e mio marito vorremmo avere un bambino, però sono due mesi che
non
mi vengono le mestruazioni, e non sono incinta perché ho fatto il test
diverse volte, ma sto prendendo delle gocce di Levopraid da 2 mesi perché
ho avuto una gastrite nervosa molto forte. Il mio medico dice che appena
sospenderò il levopraid mi torneranno le mestruazioni. Secondo lei è
possibile che questo medicinale influenzi tanto il mio ciclo? E se
dovessi
rimanere incinta dopo la sospensione, il fatto di averlo preso per 2 mesi
potrebbe essere dannoso?
Grazie mille fin da ora

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile signora Laura, è noto che la levosulpiride provoca un blocco ovulatorio,
tramite l’influenza sul sistema nervoso ipotalamico, quindi è tutto secondo
la regola. Per il resto non deve preoccuparsi: una volta cessata la cura
tornerà il flusso e la possibilità di una gravidanza. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo