"Le lacune placentari possono aumentare il rischio di placenta accreta?"

Anonimo

chiede:

Buonasera dottore, durante un’ecografia di routine mi è stata trovata una lacuna placentare non vascolarizzata di 55X15 mm. Mi è stato detto di tenerla sotto controllo, ma non mi è stato spiegato di cosa si tratta e che tipo di conseguenze può avere sulla gravidanza.

Inoltre, il medico di turno ha definito la mia placenta “spessa” e fundica. Vorrei sapere nello specifico cosa sono queste lacune placentari, e se visto anche lo spessore della mia placenta, possono essere correlate a un’ipotesi di placenta accreta. Grazie e buon lavoro.

Dott. Giulio Lanzi

risponde:

Gentile signora, le lacune placentari sono zone dilatate del circolo placentare, un reperto occasionale che se, come nel suo caso, ha circolo interno lento, non è da considerarsi rischioso. Come detto dal collega deve solo essere monitorato nel tempo.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie