Lacuna placentare: di cosa si tratta? - GravidanzaOnLine

Alessia

chiede:

Buonasera, le scrivo perché molto preoccupata. Ho eseguito la morfologica stamattina e il bimbo sta bene con misure nella norma. È stata riscontrata però una cospicua lacuna placentare che, sul referto, viene chiamata lacuna sottocoriale di norma ininfluente.

La mia dottoressa mi ha visitato 10 giorni fa non riscontrando, nulla quindi non capisco: cosa può averla causata? Devo evitare cose in particolari o fare la vita di sempre perché non connessa con la possibilità di un distacco? Loro non mi sembravano particolarmente preoccupati, mi hanno solo detto che non capita tutti i giorni di vedere questa caratteristica. Grazie in anticipo!

Dott. Luca Zurzolo

Dott. Luca Zurzolo

risponde:

Gentile signora, le cosiddette lacune placentari o laghi placentari non sono altro che regioni della placenta in cui il flusso sanguigno è di norma più lento: non hanno significato patologico e costituiscono un reperto ecografico occasionale. Prosegua serenamente la gravidanza senza modificare in alcun modo il suo stile di vita. Cordiali Saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie