Michela

chiede:

Salve, mi chiamo Michela, sono di 14 settimane+2. Il mio ginecologo mi ha detto che ho una lacerazione al collo dell’utero, proprio come se mi mancasse proprio un pezzo del collo. Si è quindi preoccupato che il collo si potesse accorciare prima del dovuto e mi ha fissato una visita per valutare se farmi un cerchiaggio. Sono preoccupata per il cerchiaggio e, anche se non dovessi essere operata, mi chiedo come si sia potuto lacerare il collo dell’utero. Sono alla mia settima gravidanza, ho sei figli e non ho mai avuto questo problema. La ringrazio per l’eventuale risposta.

Dott. Giulio Lanzi

Dott. Giulio Lanzi

risponde:

Gentile Michela, probabilmente il collo del suo utero non si è ben ricostituito (il processo di ritorno a una forma normale) dopo il suo ultimo parto. Il cerchiaggio è un intervento semplice in grado di risolvere la problematica e metterla al riparo da complicanze potenzialmente gravi come un parto pretermine.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie