La pillola può creare gravi problemi di emboli? - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, mi è capitato di leggere un articolo sulla pillola yaz dove diceva che la sua assunzione può creare gravi problemi di emboli. Vi risulta che sia vera questa cosa e non la solita bufala del web? Io l’ho assunta per tre anni consecutivi senza effetti collaterali… ma una volta sospesa il ciclo non è arrivato e ho dovuto stimolato col progesterone. Inoltre sono alla ricerca di una gravidanza e dopo il 3° aborto mi è stato trovato il sangue spesso (per cui prendo aspirinetta) e dall’ultimo esame una mutazione dell’ mthfr (per cui assumo esolut 10gg ogni mese)… Può essere collegato all’assunzione di yaz? Se mi permettete un’ultima domanda: dopo marzo 2014 (ultimo aborto) non sono più rimasta incinta, tenendo conto di quanto scritto (sangue spesso, mutazione mthfr) c’è speranza di riuscire ad avere una gravidanza e che possa andare bene? Grazie per l’attenzione e scusate per l’ora, ma questa situazione mi toglie spesso il sonno…

Redazione

Redazione

risponde:

La pillola è sconsigliabile in caso di situazioni di alterata coagulabilità in quanto potrebbe favorire la formazione di trombi. La pillola non è assolutamente responsabile dei problemi coagulativi che lei riferisce, però è sconsigliabile assumerla per rischio di trombosi.
Non conosco la sua situazione clinica generale, ad ogni modo si può tranquillamente avere dei bambini anche con mutazioni geniche dei fattori di coagulazione.
È importante però che venga seguita in maniera ottimale. Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo