"Ho l'istmocele: posso tentare un altro cesareo?"

Anonimo

chiede:

Buongiorno dottore, vorrei chiederle un parere. Ho appena compiuto 37 anni e ho fatto quattro cesarei. Recentemente mi è stato detto che ho un utero disomogeneo e un istmocele che non dà sintomi. Il mio desiderio è quello di avere un altro bimbo e questa notizia mi ha buttata molto giù. È cosi rischioso tentare un’altra gravidanza e quindi un quinto cesareo? Grazie in anticipo se mi risponderà.

Buongiorno signora, quattro cesarei sono parecchi e sicuramente indeboliscono l’utero. Il rischio che la parete uterina nella zona in cui sono state eseguite le precedenti incisioni sia troppo debole e possa cedere, slaminarsi, nel corso della gravidanza è reale. Peggio ancora se sulle precedenti cicatrici andasse ad impiantarsi la placenta.

In questo caso il rischio è di parto prematuro e di emorragia, talvolta tanto intensa che per dominarla occorre asportare l’utero, con rischio di vita per lei e per il suo bambino. Il mio consiglio è pertanto quello di evitare un’ulteriore gravidanza. La decisione finale spetta a lei.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie