L'ipotrofia ovarica può causare infertilità? - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, attraverso un’ecografia pelvica effettuata presso la mia ginecologa mi è stata diagnosticata un’ipotrofia ovarica, ovvero l’ovaio sinistro presenta un volume notevolmente ridotto rispetto all’ovaio destro, il quale invece funziona perfettamente. Il mio ciclo è sempre super puntuale, e l’ovulazione avviene ogni mese: potrei andare incontro a delle difficoltà nel momento in cui vorrò cercare una gravidanza?

Dott. Luca Zurzolo

Dott. Luca Zurzolo

risponde:

Gentile signora, la diagnosi che le è stata fatta essenzialmente ci dice che un ovaio potrebbe funzionare meno bene rispetto al controlaterale di dimensioni normali: questo potrebbe – su base matematica – far pensare ad una modesta diminuzione della fertilità, tuttavia i fattori implicati nell’ottenimento della gravidanza (spermatozoi, ovocita, pervietà tubarica, ecc…) sono tanti e tali che il semplice volume ovarico non può essere considerato esaustivo come causa di infertilità.  Di conseguenza provi ad ottenere serenamente la gravidanza e valuti di rivolgersi a un ginecologo solo in caso quest’ultima dovesse tardare ad arrivare. Saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie