Insufficienza placentare | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno. Durante l’ecografia morfologica mi era stato riscontrato mal funzionamento dell’arteria uterina destra con incisura e indice di pulsatilità 1.75. Mi era stata prescritta cardioaspirina fino alla visita di controllo della 24esima settimana… Quando effettivamente la circonferenza addominale è risultata al 25esimo centile… Fino a questo momento invece tutte le misure del mio bambino erano esattamente nella norma. Per quanto riguarda l’arteria ombelicale non mi è stato detto ancora nulla. Mi è stata sostituita la cardioaspirina con calciparina 5000 ui 0,2 ml dieta assolutamente priva di sale monitoraggio della pressione (che per ora si mantiene nella norma) e riposo… non assoluto ma comunque riposo per la maggior parte della giornata (sono in maternità anticipata tra l’altro). È davvero così grave questa situazione? Cosa si rischia? Sono molto preoccupata. Sono appena entrata nella 25esima settimana… Mi hanno detto che entro quest’epoca potrebbe anche regolarizzarsi il tutto. È vero? Scusate le 1000 domande. Grazie infinite!

Redazione

Redazione

risponde:

Il suo quadro clinico richiede una valutazione diretta e non è possibile a distanza e con i pochi dati riferiti esprimere un parere attendibile. Un’alterazione della flussimetria di entrambe le arterie uterine rappresenta un rischio in genere del 30% di sviluppare un’ipertensione e/o una restrizione dell’accrescimento fetale. Non c’è evidenza scientifica della utilità della cardioaspirina e della calciparina in questi casi, anche se se ne fa un uso spesso esagerato. Infine occorre anche sapere perchè è in maternità anticipata, quali sono cioè le complicazioni cliniche e/o strumentali che hanno determinato la prescrizione dell’astensione anticipata dal lavoro. È possibile che vi siano altri elementi che lei non ci ha riferito. Quindi è bene che si faccia seguire attentamente, come già sta facendo, in modo da cogliere eventuali complicazioni patologiche. È anche possibile che la gravidanza decorra in maniera del tutto fisiologica. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo