Ho vampate di calore: sto andando in menopausa? | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buonasera, complimenti e grazie per il servizio che offrite. Ho smesso la pillola anticoncezionale (Ginoden) da un mese e mezzo dopo 5 anni e da allora ho vampate di calore che partono dal torace e subito dopo brividi di freddo. La mia ginecologa mi ha detto di aspettare 4 mesi dopo l’abbandono della pillola per poter fare degli esami ormonali, 5 anni fa, quando presi la pillola la presi proprio perché avevo problemi ormonali e mestruazioni irregolari. Intanto da quando l’ho smessa non ho più avuto le mestruazioni (l’ultima l’11 settembre 03). Ho 36 anni e non ho mai avuto gravidanze, è possibile che questi sintomi mi avvisino che sto andando in menopausa? Grazie infinite

Gentile signora,
durante il periodo successivo alla sospensione d’uso della pillola contraccettiva devono rimettersi in funzione i circuiti ormonali con i quali essa ha interferito; in particolare, se i suoi centri ipotalamici sono stati inibiti a lungo o sono semplicemente più sensibili, occorrerà un periodo relativamente più lungo perché si “risveglino”, specie se già prima di assumere gli ormoni estroprogestinici aveva tendenza ad irregolarità di ciclo. Può, comunque, sgombrare il campo da dubbi su una eventuale menopausa precoce eseguendo il dosaggio sul sangue dell’FSH e dell’LH: solo se trovasse valori elevati si potrà parlare di esaurimento ovarico; sono più propenso a credere che rileverà valori medio-bassi, però sarà utile valutarne il rapporto reciproco per ragionare su possibili difficoltà ovulatorie correlate. Distinti saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo