Ho avuto un rapporto il giorno prima di dimenticare la pillola: sono a rischio? - GravidanzaOnLine

Ho avuto un rapporto il giorno prima di dimenticare la pillola: sono a rischio?

Anonimo

chiede:

Salve, assumo da un anno la pillola YAZ di tipo 24+4 (24 pillole attive + 4 placebo) senza problemi, e non l’ho mai dimenticata prima d’ora. Purtroppo Mercoledì 15 ho completamente dimenticato di assumere la 22esima pillola, ovvero la prima dell’ultima fila. Martedì sera, quindi la sera prima della dimenticanza, avevo avuto un rapporto completo con il mio ragazzo, senza preservativo. Ho seguito le istruzioni del foglietto illustrativo da seguire nel mio caso, e quindi dopo aver finito le pillole rosa del blister, ho gettato via le bianche placebo e ho iniziato il blister successivo, saltando quindi la pausa di 4 giorni e unendo i due blister. Non ho più avuto rapporti da martedì e aspetterà che passino almeno 7 giorni prima di averne.

Ho due domande: Importante: 1) Il rapporto di martedì sera era protetto dalla pillola regolarmente assunta martedì pomeriggio? O devo ritenermi a rischio gravidanza perchè il giorno dopo, mercoledì, ho saltato l’assunzione? Il rischio di mancata contraccezione, insomma, si ha solo per i rapporti successivi o anche per quelli precedenti la dimenticanza? La risposta a questa domanda mi preme molto. 2) Il ciclo che mi dovrebbe comparire alla fine del secondo blister sarà valido come conferma che NON sono incinta? Insomma posso stare tranquilla o no? La ringrazio e la prego di essere chiaro ed esaustivo

Redazione

Redazione

risponde:

In linea di massima una dimenticanza corretta nella giusta maniera, difficilmente può far aumentare in maniera significativa il rischio di gravidanza. Tenendo conto che gli spermatozoi hanno una vita in ambiente femminile che oscilla fra uno e quattro giorni, direi che è poco probabile, anche in caso di fallimento della pillola, che si possa verificare la crescita di un follicolo fino al livello ovulatorio in quattro giorni. Non esistono ovviamente regole fisse in medicina. Anche la stessa pillola assunta regolarmente non dà una sicurezza assoluta.

Concludendo posso dirle che non ha seri motivi di preoccupazione. Analogamente un ciclo, sia mestruale che pseudo mestruale, non garantisce l’assenza di una gravidanza. Maggiore sicurezza in tal senso si può ottenere mediante il dosaggio della beta HCG plasmatica. Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo