Anonimo

chiede:

Gentilissimo dottore, sono alla 19 settimana di gravidanza e il dubbio che da mesi mi assale riguarda un rapporto non protetto extraconiugale avuto esattamente 31 giorni prima dal successivo rapporto sessuale con il mio compagno. Le scrivo questo per spiegarle il lasso di tempo passato tra gli unici due rapporti (oltretutto nel primo ho assunto Norlevo dopo 13 ore dal rapporto; il mio ciclo dura in media 28 giorni e il rapporto è avvenuto al 9 giorno dal ciclo mestruale. Dopo Norlevo ho avuto un ciclo dopo 6 giorni dall’assunzione e un secondo ciclo esattamente quando lo aspettavo, 28 giorni da quello del mese precedente). Il mese dopo ho avuto un rapporto non protetto con il mio compagno e 16 giorni dopo scopro di essere incinta. Andrebbe tutto bene se non fosse che alla settimana 11+6 la ginecologa misura il crl del feto di 57 mm. E alla 18+3 il femore misura 28 mm; il DBP 44,0 mm, la CC 160,0 mm e la CA 144,0 mm. Mi aiuti la prego, le misure sono normali o potrei essere avanti di 31 giorni (in riferimento al rapporto extraconiugale)? La ringrazio per l’attenzione.

Redazione

Redazione

risponde:

Essendo fuori sede ho dovuto consultare normali tabelle.
Mi perdoni, ma non vedo il motivo di preoccupazione.
Un crl di 57 mm, almeno dalla tabella biometrica che ho consultato, corrisponde più o meno alla epoca di amenorrea. Se il feto avesse avuto 30 giorni in più la differenza si sarebbe notata a colpo d’occhio… anche il femore appare in riga anche se ai limiti alti. Inoltre invito anche lei a leggere se vuole la mia monografia sulla biometria fetale on Line sul mio blog… non è sufficiente infatti una sola misura per esprimere appropriati giudizi.
In conclusione, almeno per quanto possibile valutare, non vedo seri motivi di preoccupazione inerenti la stadiazione della gravidanza, che sembra proprio compatibile con la sua ultima mestruazione, forse poco più.
Se avesse ancora dubbi, ne parli con il medico che ha effettuato l’esame, persona maggiormente indicata per esprimere giudizi a riguardo della ecografia da lui effettuata.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo