Gravidanza o tumore alle ovaie?! - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno,vi scrivo per avere alcune delucidazioni in quanto sono circa all’8 settimana di gravidanza. Ci sono da premettere alcune cose: sono alla mia seconda gravidanza, ho partorito a novembre 2011 e qualche mese dopo il parto ho cominciato subito ad avere dei fastidi alla parte bassa della pancia, immagino nella zona delle ovaie. I cicli all’epoca erano regolari… comunque ho fatto una serie di esami (urine, ecografie, esami del sangue) nei mesi successivi, per capire a cosa fossero dovuti tali fastidi, ma mi hanno sempre trovato tutto regolare e al massimo mi hanno consigliato l’uso della pillola… che non ho mai preso. Col passare del tempo questi fastidi sono diminuiti o forse mi ci sono solo abituata. Qualche mese fa ho avuto dei ritardi del ciclo a cui però non ho dato molto peso. E qualche settimana fa sono risultata positiva ad un test di gravidanza (ultimo ciclo 29 giugno 2013). Di conseguenza ho fatto le beta che risultavano 8482… insomma si potrebbe dire che c’è una gravidanza in corso… in queste ultime settimane però mi sento molto affaticata, ho sempre bisogno di sedermi perchè mi mancano le forze e mi da fastidio il cibo, pur avendo una fame da lupi. Inoltre ho ancora gli stessi fastidi che avevo l’anno scorso alla parte bassa della pancia, che presumo sia la zona delle ovaie. E allo stomaco… potrebbe essere solo senso di nausea? I dolori alla parte bassa della pancia in queste settimane di gravidanza possono essere presenti? Sono molto preoccupata perchè documentandomi su internet ho letto che anche il tumore alle ovaie porta i valori delle beta alti e il test di gravidanza potrebbe essere positivo anche se ci fosse questa patologia… sicuramente sono doloretti e fastidi sopportabili ma mi preoccupano soprattutto perchè sembrano simili ai fastidi insorti dopo il primo parto… inoltre con l’altra gravidanza è filato tutto liscio come l’olio e non ho avuto sintomi di nessun tipo… ero sempre in forma… purtroppo l’ecografia del primo trimestre ce l’ho tra 3 settimane e la ginecologa che mi segue è in ferie per un paio di settimane… come mi consiglia di muovermi? Le mie grandi paure sono infondate? Si può escludere che si tratti di tumore alle ovaie? Posso star tranquilla e godermi queste settimane di gravidanza? Eventualmente c’è qualcosa che posso prendere per calmare questi fastidi? Grazie infinite

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Lara,se fra i controlli che ha eseguito c’era anche l’ecografia (in particolare se eseguita per via transvaginale), penso che non debba avere dubbi sul tumore delle ovaie. Comunque, le ovaie possono essere controllate per via ecografica anche in questa fase della gravidanza. Penso comunque che i suoi sintomi siano da attribuire alla gravidanza. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo