Gravidanza extrauterina e fitte all'ano | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve. Ho avuto una gravidanza extrauterina che fortunatamente si
è interrotta da sola a luglio. Purtroppo sono stata malissimo, e
dopo essere stata portata in ambulanza al pronto soccorso dopo uno
svenimento e forti dolori addominali sono stata rimandata a casa
con la diagnosi di coliche addominali dovute a troppa aria
nell’intestino!!! E qui stendiamo un velo pietoso!!!! Io ho avuto
parecchi sintomi che in nessun sito ho trovato. Ad esempio ho avuto
per parecchie settimane delle fitte all’ano e dolori nel defecare e
urinare. Avevo addirittura paura che si potesse trattare di un tumore
e per vergogna vista la zona in cui le avvertivo non ne ho parlato
con nessuno!!! Comunque… ora sono in cerca di una nuova gravidanza
e ho già un bimba di 22 mesi. La mia domanda è: dopo quante
settimane dalla fecondazione la geu diventa pericolosa??? E quanto
tempo dopo posso farmi controllare??? Metto presente che con la
geu, non sapevo di essere incinta perche il ciclo mi si era
presentato regolarmente!!! Ho tantissima paura che possa
risuccedermi!!! Grazie!!

Redazione

Redazione

risponde:

L’evoluzione di una

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo