Gravidanza e contrazioni notturne: cosa sono? - GravidanzaOnLine

Moni

chiede:

Salve, ho 39 anni e sono a 11 settimane + 3. Scrivo perché sono preoccupata per una sorta di movimento di “contrazione e rilascio” dei muscoli addominali che mi capita durante la notte, non tutte notti, nel dormiveglia. Ho come la sensazione di voler “stirare” i muscoli addominali. Non so a cosa sia dovuta questa necessità e se il movimento che avviene può essere dannoso per il feto in sviluppo. Non ricordo mi sia capitato nella precedente gravidanza, avuta però 8 anni fa. È anche vero che forse sto vivendo questa gravidanza con un po’ di ansia, per una brutta esperienza pregressa (novembre 2018), e perciò sto attenta a tutto, a differenza di quanto mi accadeva nella prima gravidanza (vissuta con meravigliosa incoscienza e spontaneità). Volevo aggiungere che ho fatto un’ecografia di controllo proprio tre giorni fa ed era tutto nella norma.
Vi ringrazio tanto per la vostra cortese risposta.

Dott. Sandro Zucca

Dott. Sandro Zucca

risponde:

Buongiorno signora, penso che lei si sia già fatta da sola la corretta diagnosi.
Potrebbe anche trattarsi delle contrazioni fisiologiche dell’utero, cosiddette di Braxton-Hicks, che sono fisiologiche e molto più avvertite e precoci nel corso di gravidanza successive alla prima.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie