Forte ritardo di mestruazioni di mia figlia 14 enne… | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno Dottore, Le scrivo per mia figlia quasi 14 enne. Già due mesi fa
le scrissi per sapere se è del tutto normale la mancanza di un ciclo
regolare di mia figlia, che ha avuto le prime tre mestruazioni tra giugno e
agosto del 2010, e poi nulla più. Ricordo che disse che per molte
adolescenti è normale questo ritardo nella fase delicata della loro
crescita, e che non è il caso di preoccuparsi. La mia domanda è quasi la
stessa, se devo portarla per una visita specialistica, dato che in questi
ultimi mesi gli è cresciuto l’appetito in maniera sproporzionata. Ha sempre
fame. La sua altezza è 1,75 e il suo peso è 52 kg. Inoltre ha il viso pieno
di foruncoli (acne). Cosa dobbiamo fare, aspettare, o portarla per una
visita specialistica? In tal caso cosa mi consiglia, da Lei, o uno
specialista per adolescenti? Gentile Dottore, le pongo una seconda domanda: mia moglie 45 enne è da due
mesi che ha saltato le mestruazioni, la sua ginecologa le ha detto che se
non arrivano entro 15 giorni deve fare degli esami ormonali. La domanda di
mia moglie è che vuole sapere cosa consistono questi esami? Grazie per la sua
cortese attenzione. Attendiamo risposta. Distinti saluti

Redazione

Redazione

risponde:

Egregio signor Fulvio,
ritengo che, dopo oltre sei mesi di attesa, sia opportuno far valutare
meglio da uno specialista ginecologo endocrinologo (come il sottoscritto),
la situazione di sviluppo di sua figlia, nonché le manifestazioni acneiche,
oltretutto inestetiche. Per quanto concerne sua moglie, escluso ovviamente
uno stato di gravidanza, vista l’età, è ipotizzabile un’indagine che valuti
la premenopausa anche con un prelievo ematico per dosare alcuni parametri
ormonali in questione. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo