Fibromatosi desmoide: è meglio un cesareo? - GravidanzaOnLine

“In presenza di fibromatosi desmoide è meglio un parto naturale o un cesareo?”

Michela

chiede:

Buonasera, sono malata di fibromatosi desmoide, situata sulla fascia muscolare addominale vicino alla fossa iliaca. Sono al quarto mese di gravidanza e la massa tumorale ha iniziato a darmi fastidio. Vista l’esperienza post partum della prima gravidanza, dopo la quale ho avuto molta difficoltà nella ripresa fisica a causa della patologia, mi consiglia di nuovo un parto naturale o sarebbe meglio optare per un parto cesareo? La ringrazio anticipatamente per la risposta

Cara signora, in relazione alla sua patologia le consiglio, nei limiti del possibile, di optare nuovamente per un parto spontaneo, poiché la sua patologia potrebbe renderle la ripresa post operatoria più complessa e, inoltre, considerato che la patologia di cui è affetta può comparire su precedenti cicatrici chirurgiche e quindi anche su cicatrici derivanti da un parto cesareo, appare più opportuno procedere con un parto spontaneo, ove ve ne siano le condizioni favorevoli.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 2 voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie