Fibroma uterino - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buonasera a tutto lo staff, sono una ragazza di 30 anni sposata non ho avuto ancora figli e tanto meno aborti. Circa un anno fa (dicembre 2012) mi è stato diagnosticato un piccolo mioma della parete anteriore e posteriore di cm 1,5… A distanza di qualche mese (luglio 2013) sono stata poco bene e ho ripetuto la visita al pronto soccorso ostetrico di villa san pietro a Roma con seguente diagnosi: GE di nullipara, vagina regolare senza perdite ematiche, portio normoepitelizzata, CU avf mobile e non dolente alla palpazione, non palpabili tumefazioni annessiali. ECO-OFFICE: Cu avf a struttura disomogenea per fibromatosi diffusa, in particolare si rileva nodo di mioma in parete anteriore mm 11, echi endometriali di aspetto proliferativo, ovaie bilateralmente nella norma. Assenza di versamento. La mia domanda è se questo mioma possa in qualche modo ostacolare una mia gravidanza, con il mio compagno abbiamo deciso di avere un bimbo, la ginecologa dell’ospedale e anche il mio ginecologo mi hanno detto che con i fibromi si può restare tranquillamente incinta anche perchè mi dicevano che in base a dove è collocato non dovrebbe dare problemi… vorrei anche un vostro parere… ringrazio anticipatamente tutto lo staff… resto in attesa di una vostra risposta…!!!

Cara Antonella, nessun problema particolare. Si tranquillizzi.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo