Feto più piccolo di una settimana - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buonasera, sono alla mia seconda gravidanza e ho un dubbio sulla datazione. Il mio ultimo ciclo risale al 20 dicembre 2015, ho ovulato la sera di Capodanno, il 31 dicembre 2015… ne sono certa perché dopo la prima gravidanza io sento l’ovulazione con delle fitte ben chiare a destra o sinistra in base all’ovaio che ovula, inoltre era da due/tre giorni che avevo muco filante. Ho avuto rapporti a giorni alterni il 28, il 30 e infine il 1 gennaio 2016. Il 14, data in cui sarebbero dovute arrivare le mestruazioni ho fatto il test ed è risultato positivo. Prima eco a sei settimane, si vedono due camere gestazionali, una di 7mm con sacco vitellino e una piccolina senza niente. Il ginecologo mi dice che la più grande è di cinque settimane e che l’altra molto probabilmente si riassorbirà. Seconda eco a otto settimane, è presente solo la camera gestazionale più grande con embrione di 7 mm con battito regolare che secondo il ginecologo è di sette settimane. Insomma, il ginecologo mi data la gravidanza una settimana dopo, nonostante io sia certa dell’ovulazione e dei miei rapporti. Lui dice che a volte l’ovulo fecondato può tardare alcuni giorni ad impiantarsi e che il test di gravidanza si è positivizzato presto perché è iniziata come gravidanza gemellare. Io sono molto preoccupata… Non vorrei che il feto fosse più piccolo di una settimana perché qualcosa non va. Ora sono alla decima settimana (undicesima partendo dalle ultime mestruazioni) e tutto sembra procedere bene, la settimana prossima ho la visita con translucenza e bitest. Vorrei sapere la vostra opinione. Grazie.

Redazione

Redazione

risponde:

Secondo me lei fa confusione fra epoca gestazionale, che si calcola dall’ultima mestruazione, e epoca effettiva, concezionale, a partire dal giorno dell’ovulazione. Per darle un parere mi dovrebbe dare le date degli esami e le misure del CRL. Quando lei dice “eco a sei settimane o a 8 settimane”, non posso sapere lei come le calcola. In ogni caso, una differenza di una settimana, così presto, è dovuta in genere ad un concepimento avvenuto un po’ più tardi, il che non crea alcun problema. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo