Anonimo

chiede:

Vorrei chiedere un po’ di informazioni sui farmaci e la gravidanza. Da un anno proviamo a fare un figlio, e proprio questo mese abbiamo iniziato a fare gli esami per controllare se ci sono problemi (ho 36 anni, mio marito 42). Tre settimane fa ho avuto un problema in un occhio. L’oculista mi ha
consigliato “Betabioptal 0,13% e 0,25%” gel oftalmico – mi ha detto che non ci devono essere problemi prendere questo se qualcuno desidera pianificare un figlio (una goccia una volta al giorno). Avevo letto il foglio illustrativo, che dice di prendere solamente con il consiglio di un medico, così ho preso per una settimana ma il problema non era risolto. Sono tornata e l’oculista mi ha detto di mettere il gel per un’altra settimana, ma ora che le mestruazioni non sono ancora arrivati e ho fatto un test di gravidanza positiva, ho smesso subito a mettere il gel (avevo ricominciato tre giorni prima). Sono piena di gioia ma anche un po’ di ansia che la settimana che ho preso questo gel poteva aver causato problemi per il figlio appena appena concepito. Sarei estremamente grata se mi potreste dire la possibilità di problemi, o se mi sto preoccupando troppo. Grazie mille.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile signora Lucia, i corticosteroidi hanno indicazione anche per certe forme asmatiche in gravidanza, quindi nel suo caso può stare assolutamente tranquilla, dato anche l’infinitesimo assorbimento.
Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo