Esami tiroide in fase luteinica e dosaggi ormonali 4° giorno - GravidanzaOnLine

Esami tiroide in fase luteinica e dosaggi ormonali 4° giorno

E.

chiede:

Buongiorno,
a seguito di ripetuti cicli ravvicinati (16/17 giorni tra una mestruazione e l’altra) ho eseguito diversi esami del sangue.
Preciso che sono polisportiva, soffro di hashimoto e sono celiaca.
Ecco i risultati degli esami:
FASE LUTEICA
ab tpo: > 1300
TSH 0.85 (nessun medicinale assunto)
PROGESTERONE: 5po 17,9 – 8 po 9,7 non sono riuscita a fare dosaggio 11 po
4° GIORNO DEL CICLO (ieri 02.07.2018)
FSH 11,2
LH 2,69
B17 ESTRADIOLO 74,84
PROGESTERONE 0,29.
La ginecologa mi sta già facendo assumere inofert al mattino e inofert plus la sera dal 1° giorno di ciclo. L’endocrinologa mi ha prescritto Seryl per gli anticorpi. Sono anche positiva agli Ana Anticopri con valore 1:160 (precedente dosaggio 1:320).
Cosa posso fare? È corretto richiedere una terapia cortisonica per gli ana anticorpi e gli ab tpo?
La mia riserva ovarica sta diminuendo?
Grazie

Non mi riporta la sua età, ma non vedo motivi per cui la sua riserva ovarica debba diminuire. In caso di disturbi mestruali, la prima cosa da valutare è che non ci siano elementi anatomici favorenti l’emorragia come per esempio polipi endometriali, fibromi eccetera. In assenza di alterazioni anatomiche quasi sempre si tratta di forme funzionali o ormonali.
Disturbi ormonali della tiroide possono sicuramente influire. A riguardo degli autoanticorpi benché costituiscano indubbiamente un segno importante, anche diagnostico, c’è da dire che molti ricercatori non correlano il titolo degli anticorpi all’entità della condizione patologica associata. Ne deriva che tranne casi particolari con sintomi che richiedono l’uso di cortisonici, o condizioni autoimmuni per le quali il trattamento steroideo è fondamentale, non c’è perlopiù indicazione ad assumere cortisonici unicamente per la presenza di un titolo anticorpale alto.
Ovviamente il discorso è molto più complesso però non posso dirle di più in base alle informazioni che mi fornisce.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo