Endometrio di 20 mm. Possibile gravidanza? | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno cari medici di gravidanzaonline, ho un enorme dubbio, ma enorme enorme… io ho cicli irregolari di anche 38gg, da circa tre mesi assumo l’inofolic combi e plus, e i cicli si sono accorciati facendo 31-30-28gg, questo mese invece mi succede questo. U.m. 14 gennaio… al 27 gennaio e al 7 febbraio ho 2 rapporti non protetti, io ho 41 anni. Il 6 febbraio avevo un eco tv di controllo e il mio ginecologo mi dice che sono molto migliorata colla cura, ovaie belle con dei follicoli a quanto pare, endometrio stupendo a 20mm. Pensandoci poi nei gg seguenti, mi sono preoccupata, l’endometrio è spessissimo, mai avuto così, lui non mi ha detto nulla, tranne che se avessi avuto rapporti era un buon periodo, ma… ero al 24esimo gg del ciclo, è strano. Non è che c’è una gravidanza all’inizio, in cui non si vede ancora nulla, dato che ero a 10gg dall’eventuale concepimento? Mi sembra si dovrebbe vedere comunque già il corpo luteo, ma non sono medico e non ne sono sicura. Oggi test dal primo rapporto, dopo 16gg negativo, dolore enorme ai capezzoli e seno da 6 gg, male e bruciore sotto alternati, nausea ecc… ma non vedo il ciclo. Sono preoccupatissima, grazie di cuore se mi risponderete

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Elena, il corpo luteo indica soltanto che c’è stata ovulazione. Il corpo luteo a sua volta, può essere pre-mestruale oppure gravidico. Esistono alcune differenze fra un endometrio secretivo premestruale ed un endometrio deciduale di gravidanza iniziale. Non sempre però sono presenti tali differenze in maniera netta da fornire un orientamento sicuro.
Se ha dei dubbi a riguardo di una possibile gravidanza, esegua una beta HCG plasmatica ed eventualmente ripeta un’ecografia.
Avendo cicli non perfettamente regolari, è plausibile che possa verificarsi un ritardo nelle mestruazioni.
In base a quanto mi scrive, non vedo nulla di particolarmente preoccupante.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo