Endometrio di 2,9 mm! | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Egr. Dottore, sono una donna di 37 anni, ho subito un intervento
di
miomectomia, a seguito di un aborto spontaneo dovuto a vari nodi
intramurali, per vari mesi sono stata in cura con Gonapeptyl Depot,
dopodiché avrebbe dovuto reiniziarmi il ciclo mestruale. Non essendo stato
così, sono stata sottoposta ad ecografia pelvica, dove si è riscontrato una
diminuzione dell’endometrio, che misura ora mm 2,9. In base a ciò mi è stato
prescritto di fare questo esame: Screening Trombofilia: Mutazioni, Fattore
II, MTHFR C 677T, Fattore V, MTHFR 1298 A/C.
Volevo sapere di cosa si tratta e se il mio ciclo mestruale mi potrà tornare
regolare come l’avevo prima dell’intervento.
Cordiali Saluti

Gentile signora, il farmaco a lei somministrato molte volte può condurre
alla menopausa precoce. Gli esami consigliati servono a controllare se l’azione
negativa esercitata è reversibile. Auguri.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo