Anonimo

chiede:

Gentile Dottore, ho 36 anni e vorrei sapere se posso ancora avere un figlio, in maniera naturale, dopo: 1) prima gravidanza (novembre 2009) conclusasi con aborto spontaneo all’8 settimana e raschiamento all’11 settimana; 2) prima geu (aprile 2010) conclusasi con asportazione della tuba dx; 3) seconda geu (agosto 2010) risolta in laparoscopia senza togliermi la tuba sx e ad una settimana dall’intervento altra geu risolta con metotraxate; 4) prima icsi (settembre 2012) conclusasi con beta negative; 5) seconda icsi (febbraio 2013) conclusasi con beta negative. Mi scuso per la schematicità dei vari tentativi, ma ho pensato che per Lei sarebbe stato meglio averli elencati piuttosto che vedersi dinanzi un racconto che, son sicura, non avreste avuto il tempo di leggere… posso solo dirLe che mi sento abbastanza demoralizzata e che aspetto con ansia una Sua risposta. Grazie

Redazione

Redazione

risponde:

Cara Veronica, tentare una gravidanza naturale senza prima studiare con accuratezza lo stato della tuba sinistra, può essere pericoloso (nuova geu) o inutile se la tuba è chiusa.
Se la tuba fosse aperta e senza alterazioni significative, rischierebbe ugualmente una gravidanza extrauterina con maggior percentuale rispetto alla media, ma potrebbe in ogni caso tentare una gravidanza naturale nel caso in cui accettasse il rischio.
Nel suo caso ed in base alle notizie che mi fornisce sarebbe meglio affidarsi alla procreazione assistita.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo