Allattamento, ciclo mestruale e fase luteale - GravidanzaOnLine

“È normale che durante l’allattamento cambi la fase luteale?”

Anonimo

chiede:

Buongiorno dottore, io ho avuto il capoparto a maggio e da allora ho avuto cicli irregolari. La cosa non mi preoccupa perché so essere normale, soprattutto in quanto sto ancora allattando, ma quello che ho notato è che anche la mia fase luteale cambia: il mese scorso è stata di nove giorni, questo mese invece sono arrivata a 13 e ancora niente ciclo. Anche questo penso sia normale dato che allatto, ma quello che mi domando è se sia normale che cambi di così tanto anche solo a distanza di un mese. Aggiungo che sono sicura dell’avvenuta ovulazione perché prendo la temperatura basale per monitorarla in vista della ricerca di una nuova gravidanza. Grazie

Gentile signora, l’allattamento avviene grazie alla produzione di una sostanza prodotta a livello di una ghiandola presente nel cervello: tale sostanza è la prolattina. La prolattina, oltre ad agire a livello mammario, agisce anche sul ciclo mestruale alterandolo. Quindi cambiamenti del ciclo, e della fase luteale, durante l’allattamento sono alquanto normali.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie