Dufaston e ricerca della gravidanza - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno dottoressa, ho 34 anni volevo chiederle delle informazioni. Io ho problemi alla tiroide (sindrome di Hashimoto, ormai da più di 15 anni) e siccome non ho il ciclo mestruale regolare prendo Dufaston da 2-3 anni: se smetto di prendere il medicinale il ciclo non arriva. Siccome io e il mio compagno stiamo avendo rapporti completi, mi chiedevo se l’assunzione del farmaco possa incidere o meno su un’ipotetica gravidanza e se, quindi, io debba smettere di prenderlo. La ringrazio anticipatamente, sperando in tempi migliori.

Carissima, può continuare tranquillamente la sua terapia. L’assunzione potrebbe infatti aiutarla alla maturazione endometriale. Ad ogni modo, se siete in cerca di una tenera gravidanza, io consiglio sempre di affidarsi preventivamente al proprio ginecologo, anche semplicemente per un consulto. Saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie